Giornata mondiale dell’Autismo

La stella di stasera è per la…

Autismo

Giornata mondiale dell’Autismo
✩✩✩…e il mondo si tinge di blu!…✩✩✩



✩✩✩
Il termine Autismo comunemente definisce alcune sindromi di natura neurobiologica, raggruppate come «Disturbi generalizzati dello sviluppo» (DGS), i cui sintomi si manifestano prima dei tre anni di vita, e accompagnano la persona per il resto dell’esistenza.

La Giornata Mondiale dell’Autismo è stata voluta dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, ed ha l’obiettivo di informare su questa sindrome e sulla sua allarmante diffusione negli ultimi anni. Si parla, infatti, di un caso ogni 88 nuovi nati negli Stati Uniti, di un aumento dell’incidenza pari all’80% nell’ultimo decennio, di più di 400.000 famiglie in Italia colpite dalla sindrome.

Il mio fratellino dalla luna from Giulia Miani on Vimeo.

✩✩✩

✩✩✩ Portale “Emergenza Autismo”


Tre articoli/spunti da «La Stampa»:
✩✩✩Cos’è davvero l’Autismo?

✩✩✩“CinemAutismo” Torino celebra la Giornata Mondiale dell’Autismo

✩✩✩Una giornata per conoscere l’autismo (con il collegamento al blog del giornalista e scrittore Gianluca Nicoletti)



✩✩✩

✩✩✩ La testimonianza di una professoressa:


Solidarietà è partecipazione

clicca sull’immagine e vai al link allo
Storify «Luci blu – Autismo» della Professoressa Paola T.

✩✩✩





2 Responses to “✩ Giornata mondiale dell’Autismo

  1. Guido ha detto:

    Molto bello, come bella discussione su LA7 dal tanto bistrattato [a torto secondo me] programma della Gruber. Vorrei solo aggiungere che certe difficoltà possono costringere un uomo a rompersi le gambe, ma possono anche fortificarle le gambe. Questi ragazzi possono essere una fonte di arricchimento incredibile per chi non è autistico, uno stimolo enorme alla comprensione di chi vive direttamente la cosa, una finestra sul mondo tutto pailletes e ipocrisie. E le finestre si sa, non sono sempre esposte al sole.

    [Nel mio caso non di autismo si parla, ma conosco un po la materia.. che sempre di vite complicate si tratta!]

    • vittorianicolo ha detto:

      Buona sera, Guido. Il tema è estremamente complesso, articolato, delicato. Anche il mondo della scuola si avvicina alla disabilità in maniera talvolta approssimativa, ma indubbiamente con amore e comprensione. Di più, ora, non riesco ad esprimere; sto studiando da anni, e cerco materiali, e sono attenta alle sollecitazioni e alle novità, anche veicolate dalle nuove tecnologie. Sono vite complicate, hai ragione tu… E tutto quello che cerco e studio e consulto mi sembra sempre insufficiente…
      Ti auguro una buona fine settimana, di cuore 🙂

Leave a Reply




Autorizzazione all’uso dei cookie. La legislazione europea in materia di privacy e protezione dei dati personali richiede il consenso per l'uso dei cookie. SI ACCONSENTE? Per ulteriori informazioni visualizzare la Cookie Policy. NO, NON ACCETTO - Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi