Accade Oggi… 1^ marzo 2014: flash mob letterario

#AccadeOggi 1^ marzo 2014: flash mob letterario

libri

✩✩✩
«Perché c’è un ordine segreto.
I libri non puoi metterli a caso.
L’altro giorno ho riposto Cervantes accanto a Tolstoj.
E ho pensato: se vicino ad Anna Karenina c’è Don Chisciotte, di sicuro quest’ultimo farà di tutto per salvarla.» (Ettore Scola, sceneggiatore e regista, da un’intervista a “La Repubblica”)
✩✩✩
«I libri si rispettano usandoli, non lasciandoli stare…» (Umberto Eco, Come si fa una tesi di laurea, 1977)
✩✩✩
«Tre film al giorno, tre libri alla settimana, dei dischi di grande musica faranno la mia felicità fino alla mia morte…» (Francois Truffaut)
✩✩✩
Sta per scattare il flash mob letterario “Il 1^ marzo compriamo un libro”, promosso da @CaffeinaCultura con hashtag #facciamovincerelacultura
✩✩✩
Dal comunicato di Carlotta Caroli (Ufficio stampa Fondazione Caffeina Cultura):
«[…] Come funziona: per prima cosa, si va sulla pagina dell’evento e si clicca “parteciperò”; poi, sabato 1^ marzo si va in libreria muniti del segno di riconoscimento dei partecipanti al flash mob, ovvero un nastro bianco sui vestiti, e si compra un libro. Ad acquisto fatto, ci si fa una foto con il nuovo libro da postare, con l’hashtag #facciamovincerelacultura, sulla pagina Facebook di Caffeina.
Tutto questo un senso ce l’ha, eccome. Sensibilizzare sul tema cultura, il vero petrolio dal quale l’Italia deve ripartire. La massiccia partecipazione di gente da tutta Italia dimostra che in tanti, nel nostro Paese, credono nel potere della cultura come strumento di rinascita.
Il livello dei partecipanti è in crescita continua e sabato sarà un grande giorno. Per vedere quali librerie hanno aderito in tutta Italia e in che modo parteciperanno guardate qui.
La Fondazione Caffeina Cultura, aggregatore culturale e organizzatore di Caffeina Festival, ha a cuore il Paese e vuole che riparta dalla sua ricchezza più grande, la cultura, fondamentale per la crescita individuale e collettiva.
L’iniziativa “Il primo marzo compriamo un libro” segue il successo di un’altra iniziativa virtuale della Fondazione Caffeina, “I libri non si bruciano” che, sempre tramite il tam tam sui social network, ha raggiunto i 60.000 partecipanti.»
✩✩✩
Tra le diverse iniziative social legate al flash mob letterario del 1^ marzo, @Libreriamo chiede di pubblicare le foto delle librerie dove ci si recherà e fotografarle con l’hashtag #vivalelibrerie!
✩✩✩
E @mbeccarelli lancia l’hashtag #Bibliotecaideale





Tagged : ,

One Response to “Accade Oggi… 1^ marzo 2014: flash mob letterario

  1. Giò ha detto:

    Mannaggia… piove! E per andare in libreria da dove sto io (qui non ce n’è) devo farmi un passo innevato! Però prometto che appena il tempo lo consente affronto lo scollinamento e compro più di un libro (peraltro ho esaurito le scorte). Buon tutto Vic! 🙂

Leave a Reply




Autorizzazione all’uso dei cookie. La legislazione europea in materia di privacy e protezione dei dati personali richiede il consenso per l'uso dei cookie. SI ACCONSENTE? Per ulteriori informazioni visualizzare la Cookie Policy. NO, NON ACCETTO - Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi