Giuseppe Gioachino Belli

«Io qui ritraggo le idee di una plebe ignorante, comunque in gran parte concettosa ed arguta, e le ritraggo…»

francobollo per Giuseppe Gioachino Belli

«… Dirò, col concorso di un idiotismo continuo, di una favella tutta guasta e corrotta, di una lingua infine non italiana e neppur romana, ma romanesca.»


Oggi, 21 dicembre 2013, è il centocinquantenario della morte del poeta e scrittore romano Giuseppe Gioachino Belli.
✩✩✩
Per scaricare Giuseppe Gioachino Belli, Tutti i sonetti romaneschi clicca qui
✩✩✩

francobollo per Giuseppe Gioachino Belli

✩✩✩





Leave a Reply




Autorizzazione all’uso dei cookie. La legislazione europea in materia di privacy e protezione dei dati personali richiede il consenso per l'uso dei cookie. SI ACCONSENTE? Per ulteriori informazioni visualizzare la Cookie Policy. NO, NON ACCETTO - Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi