I have a dream…

«I Have a Dream», “Ho un sogno”, il discorso che Martin Luther King pronunciò 50 anni fa davanti al Lincoln Memorial di Washington (al termine di una marcia di protesta per i diritti civili) è passato alla Storia.

Martin Luther King
#OneDream

Washington, 28 agosto 1963. Davanti a una folla di 200mila persone, radunate al Lincoln memorial, Martin Luther King pronuncia lo storico discorso nel quale più volte pronuncia la frase «I have a dream’»: «Ho un sogno. Quello di vedere ogni uomo uguale all’altro». Il 10 febbraio 1964 viene approvata la legge per i diritti civili; nel dicembre dello stesso anno Martin Luther King viene insignito del premio Nobel per la pace. Morirà a Memphis, assassinato, il 4 aprile 1968.

✩✩✩ Il discorso di Martin Luther King (VIDEO e servizio TG3)



✩✩✩ Il discorso di Martin Luther King (VIDEO da “Repubblica.it”)



✩✩✩ La Stampa ripropone la pagina di allora con un videoracconto di Maurizio Molinari (VIDEO da “La Stampa”)



✩✩✩ ONE MAN. ONE MARCH. ONE SPEECH. ONE DREAM (Bellissimo lavoro di “TIME” sui 50 anni della Marcia dei diritti civili e del discorso di MLK)



✩✩✩ Rev. Martin Luther King, Jr. delivers his speech, “I have a dream” (link a mp3 e trascrizione del discorso in lingua originale)



✩✩✩ la traduzione del discorso in lingua italiana



Martin Luther King e i leader della Marcia
Martin Luther King e i leader della Marcia per i diritti civili del 1963 con J. F. Kennedy



« I have a dream: that one day this nation will rise up and live out the true meaning of its creed: “We hold these truths to be self-evident, that all men are created equal.” »

« Ho un sogno: che un giorno questa nazione si sollevi e viva pienamente il vero significato del suo credo: “Riteniamo queste verità di per sé evidenti: che tutti gli uomini sono stati creati uguali.” »

Martin Luther King

Martin Luther King
B. Lancaster, C. Heston, M. Brando, S. Davis jr., S. Poitier, H. Belafonte
durante la Marcia su Washington 50 anni fa


il doodle di Google su I have a Dream
il doodle di Google





2 Responses to “I have a dream…

  1. Giò ha detto:

    I sogni si pagano, quelli realizzati talvolta pure con gli interessi. Bel ricordo per memorie distratte come la mia. 🙂

    • vittorianicolo ha detto:

      Ciao, Giò, che piacere il tuo commento in questo post. E’ stato un post “lavorato”, meditato, revisionato; ho cercato e selezionato collegamenti e foto, e mi sembra sempre inadeguato. Sembra che la Rai domani sera (notte?) dedicherà all’evento uno Speciale (che sarà poi replicato il 1^ settembre). 50 anni… E’ vero, i sogni si pagano; nulla ci è mai regalato. Buona serata!

Leave a Reply




Autorizzazione all’uso dei cookie. La legislazione europea in materia di privacy e protezione dei dati personali richiede il consenso per l'uso dei cookie. SI ACCONSENTE? Per ulteriori informazioni visualizzare la Cookie Policy. NO, NON ACCETTO - Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi