In memory of William Blake

ACCADDE OGGI – 28 novembre 1757: nasce William Blake.
TIGER, tiger, burning bright
In the forests of the night,
What immortal hand or eye
Could frame thy fearful symmetry?

foto albero innevato

BREVE PREMESSA
Oggi sono stata costretta a casa: febbre, una brutta tosse, dolori…
Ho letto i giornali, ho sistemato qualche pagina del sito web della Scuola, ho scorso un po’ Twitter, ho pubblicato qualche spunto per i miei alunni. Twitter mi piace ogni giorno di più: è immediato, veloce ma non superficiale (certo bisogna “seguire” le persone giuste). Su Twitter l’hashtag (# e parole di interesse) è quasi d’obbligo; aiuta nella ricerca, permette di vedere in tempo reale cosa accade nel mondo (nel mondo!) riguardo un determinato tema.
Mi piace seguire le persone che riportano su Twitter frasi, riflessioni, aforismi dei grandi della letteratura, dellla filosofia, del cinema etc. Oggi, il mondo di Twitter si è sbizzarrito su William Blake, e un utente in particolare ha riportato aforismi bellissimi, che penso meritino di essere fermati in una pagina “fissa”, ripescandoli dalla voragine in cui, inesorabilmente, rotolano i nostri tweet giornalieri. Penso che l’utente @VittorioCataldi non me ne vorrà se cristallizzo così la sua scelta antologica. Suggestiva è l’etichetta che ha scelto: #visionary.

Buona lettura!

Vedere un mondo in un grano di sabbia e in un fiore di campo, possedere l’infinito sul palmo della mano, l’eternità in un’ora.

Quando si sentono sul prato le voci dei bambini e si sente ridere sulla collina il mio cuore, qui dentro, è in pace e tutto intorno è tranquillo.

Se il Sole e la Luna dovessero dubitare, subito si spegnerebbero.

Lottando nelle mani di mio padre, legato e stanco, ritenni la cosa migliore il ripiegarmi sul petto di mia madre.

Chi non ha luce in viso, mai potrà essere stella.

Colui che ti ha permesso di fargli un torto ti conosce.

Dai ascolto ai rimproveri del matto: è privilegio da re.

Aspettati veleno dall’acqua stagnante.

L’immaginazione non è uno stato mentale: è l’esistenza umana.

La verità detta in modo comprensibile non sarà mai non creduta.

E c’è uno sguardo d’odio, e c’è uno sguardo di disprezzo, e c’è uno sguardo degli sguardi, che tentate di scordare invano.

C’è un sorriso d’amore, e c’è un sorriso d’Inganno, e c’è un sorriso dei sorrisi in cui questi due sorrisi si incontrano.

ESPANSIONE del 28/11/2011
Oggi su Twitter @VittorioCataldi mi segnala che il copy di #visionary è di @Einaudieditore (sempre su Twitter). Ristabilito il legittimo copy 🙂

Tagged : , , ,

Leave a Reply




Autorizzazione all’uso dei cookie. La legislazione europea in materia di privacy e protezione dei dati personali richiede il consenso per l'uso dei cookie. SI ACCONSENTE? Per ulteriori informazioni visualizzare la Cookie Policy. NO, NON ACCETTO - Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi