Beppe Fenoglio

«Alba la presero in duemila il 10 ottobre e la persero in duecento il 2 novembre dell’anno 1944.»

Beppe Fenoglio
50 anni fa, il 18 febbraio 1963, moriva a Torino Beppe Fenoglio,
scrittore, partigiano azzurro, badogliano anglofilo e colto.

***

«… 18 febbraio – Muore a Torino Beppe Fenoglio, scrittore albese. Diede precise disposizioni per i suoi funerali che volle fossero “laici, senza fiori, senza soste, senza discorsi”. In un biglietto stabilì l’ordine con cui desiderava che i suoi racconti venissero ripubblicati. Senza versare una lacrima consegnò a sua moglie un biglietto di addio per la sua piccola Margherita. I funerali di Beppe Fenoglio si svolsero in forma civile, ma in una sosta lungo il percorso, al passaggio a livello di via Vivaro, il suo amico don Bussi pronunciò brevi parole di saluto che suscitarono in città molte polemiche.» (da www.centrostudibeppefenoglio.it, sito ufficiale su Beppe Fenoglio e Storia Locale di Langhe e Roero)
***
***
***
«Riuscì a fare il romanzo che tutti avevamo sognato, quando nessuno più se l’aspettava.»: Italo Calvino parla così di Una questione privata, ultima e non conclusa opera di Beppe Fenoglio.

Link per il download (gratuito) dell’eBook ~> Una questione privata


Link per il download (gratuito) del racconto (da Un giorno di fuoco) ~> L’addio


Beppe Fenoglio: 10 libri che tutti dovremmo leggere


Beppe Fenoglio e la sua partecipazione alla resistenza partigiana ~ Un ritratto dello scrittore su RaiLetteratura


Massimo Raffaeli racconta i partigiani di Beppe Fenoglio che il 10 ottobre 1944 liberano la città di Alba ~ link alla pagina di Wikiradio Radio Tre Rai


Beppe Fenoglio raccontato da Massimo Raffaeli a Radio Tre Rai ~ link al podcast






Leave a Reply




Autorizzazione all’uso dei cookie. La legislazione europea in materia di privacy e protezione dei dati personali richiede il consenso per l'uso dei cookie. SI ACCONSENTE? Per ulteriori informazioni visualizzare la Cookie Policy. NO, NON ACCETTO - Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi