450 anni fa… Galileo Galilei

«Le cose sono unite da legami invisibili: non puoi cogliere un fiore senza turbare una stella.» (Galileo Galilei)

Joseph Nicolas Robert-Fleury Galileo Galilei di fronte all'Inquisizione in Vaticano nel 1632
Joseph Nicolas Robert-Fleury, Galileo Galilei di fronte all’Inquisizione in Vaticano nel 1632


ACCADDE OGGI – Il 15 febbraio 1564 nasce Galileo Galilei

Io vi dico che quando uno non sa la verità da per sé, è impossibile che altri gliene faccia sapere.

Parlare oscuramente lo sa fare ognuno, ma chiaro pochissimi.

Ho amato troppo profondamente le stelle per aver paura della notte.

E finalmente io ti domando, o uomo sciocco: comprendi tu con l’immaginazione quella grandezza dell’universo?

Essere geniali, in circostanze difficili, può essere un problema, per gli altri soprattutto.

Il Saggiatore, nel quale con bilancia squisita e giusta si ponderano le cose contenute nella Libra (trattato nel quale si parla di una disputa tra Galileo e Orazio Grassi sull’origine delle comete).

Dietro ogni problema c’è un’opportunità.

Non ho mai incontrato un uomo così ignorante dal quale non abbia potuto imparare qualcosa.

“E pur si muove” (attribuita come pronunciata da Galileo Galilei nel tribunale dell’Inquisizione al termine dell’abiura dell’eliocentrismo, è in realtà di Giuseppe Baretti).

Nelle mie scoperte scientifiche ho appreso più col concorso della divina grazia che con i telescopi.

Il buon insegnamento è per un quarto preparazione e tre quarti teatro.

Non basta guardare, occorre guardare con occhi che vogliono vedere, che credono in quello che vedono.

Tutte le verità sono facili da capire una volta che sono state rivelate.


Vai alla pagina dedicata allo spettacolo ITIS Galileo con Marco Paolini

✩✩✩
Marco Paolini ~ ITIS Galileo

✩✩✩



Vai alla pagina dedicata a Galileo Galilei da RaiEdu

Giorgio Strehler e Tino Buazzelli nella preparazione dello spettacolo Vita di Galileo di B. Brecht
Giorgio Strehler e Tino Buazzelli
nella preparazione dello spettacolo Vita di Galileo di B. Brecht







Tagged : , ,

Leave a Reply




Autorizzazione all’uso dei cookie. La legislazione europea in materia di privacy e protezione dei dati personali richiede il consenso per l'uso dei cookie. SI ACCONSENTE? Per ulteriori informazioni visualizzare la Cookie Policy. NO, NON ACCETTO - Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi