Settembre

Ecco arriva Settembre, mese dolce e propizio, di piogge a colorare i prati e di dolci frutti della terra…

calendario di Settembre

✩✩✩
Settembre
Triste il giardino: fresca
scende ai fiori la pioggia.
Silenziosa trema
l’estate, declinando alla sua fine.
Gocciano foglie d’oro
giù dalla grande acacia.
Ride attonita e smorta
l’estate dentro il suo morente sogno.
S’attarda fra le rose,
pensando alla sua pace;
lentamente socchiude
i grandi occhi pesanti di stanchezza.
(Hermann Hesse)
✩✩✩


✩✩✩
Ecco arriva settembre, mese dolce e propizio, di piogge a colorare i prati e di dolci frutti della terra.
Amo settembre, il sole è ancora caldo, si respira ancora aria di gioia e vacanza e qualcosa mi sussurra di sognare e reinventarmi, quasi fosse un nuovo inizio. E’ settembre.
(Stephen Littleword)
✩✩✩


Un ricordo della mia adolescenza (grazie a @eucromia per averlo ricordato)

✩✩✩
Peppino Gagliardi, Settembre

✩✩✩




Spunti suggeriti dalle amiche e dagli amici Social

Giò (scrive e fa Poesia nel blog lalentezza) suggerisce di ricordare anche Settembre di Alberto Fortis.
Lo accontento 🙂
Questo è il link alla bellissima versione originale del 1981: Alberto Fortis, Settembre



Lirica condivisa da @RosamariaNoia
✩✩✩
Mattino di Settembre
Quel dì eravamo soli nel bosco,
Io e tu, mia cara figlia,
e andavamo tra chiaro e fosco,
pieno il cuore di meraviglia.
Scoprivi sotto le foglie i lamponi
rosa, le fragole rosse e verdi,
ti trascinavi su l’erba carponi,
lanciando dei piccoli gridi acerbi.
Io contemplavo ai miei piedi un fiore
giallo smagliante, una pigna bruna;
pensavo senza rimpianto o dolore
alla mia povera fortuna.
Poi, rilevati gli occhi, scorgevo
tra i pini radi le cime lontane,
aeree cose di cielo nel cielo,
dolci come le speranze vane.
Poi pensavo che bisogna morire,
e trasalivo d’improvviso ai tuoi strilli;
vedevo la tua testa bionda apparire
da dietro una macchia di mirtilli…
Era un mattino di settembre, in un bosco.
O forse è stato un sogno anche quello…
E s’era vero, anch’esso ora è morto.
Ma se fu un sogno, fu un sogno pur bello.
(Diego Valeri)
✩✩✩


✩✩✩
Gilbert Bécaud – Sacha Distel, C’est en Septembre

Video condiviso da @MGiacomel
✩✩✩



✩✩✩
La Belle Jardiniere – Septembre
Eugène Grasset, La Belle Jardiniere – Septembre (1896)
Immagine condivisa da @avadesordre
✩✩✩



✩✩✩
Settembre
Foto condivisa da @fabbri92
✩✩✩




«…Tu non t’immagini neppure come possono finire all’improvviso certi agosti che sbattono contro un settembre anticipato, come un’automobile finita contro un albero, e si accartocciano, si afflosciano come una fisarmonica che perde fiato. Tanta arroganza per le canicole dell’Assunta o quando il cielo notturno fa i fuochi d’artificio di San Lorenzo e i sensi sembrano così pieni e la vita una caverna dalle volte altissime, invece quattro gocce di pioggia, il tempo di un coriandolo e un giorno solo si inghiotte quel mese turgido e tronfio…» (Antonio Tabucchi, Tristano muore)





2 Responses to “Settembre

  1. Giò ha detto:

    Una visione diversa da quella che ho dato io nel mio blog di settembre, ma è una versione che mi piace… e Settembre di Fortis? 🙂

Leave a Reply




Autorizzazione all’uso dei cookie. La legislazione europea in materia di privacy e protezione dei dati personali richiede il consenso per l'uso dei cookie. SI ACCONSENTE? Per ulteriori informazioni visualizzare la Cookie Policy. NO, NON ACCETTO - Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi